Quali sono i vantaggi e gli svantaggi del delivery dal punto di vista dei ristoratori?

E’ una questione molto dibattuta, in quanto i servizi di delivery si accompagnano generalmente con un’offerta che viene disintermediata su market place terzi, con logiche che non sempre sono in linea con la brand identity del ristoratore.

Non solo: c’è anche un aspetto legato alla convenienza economica. I ristoratori trovano estremamente alte le percentuali che vengono trattenute sulle transazioni.

Per queste ragioni si sta assistendo ad una sorta di “autarchia” gestionale del delivery da parte dei ristoratori, con un’organizzazione in proprio dei rider, fino ad arrivare a nuove forme sempre più personalizzate di consegna.

E’ molto probabile che si assisterà a un nuovo trend: il cameriere o il ristoratore “in casa”.

Effettivamente il periodo del covid 19 non solo sta accelerando dei processi di trasformazione digitale che, fino ad ora, non erano penetrati pienamente nel settore della ristorazione, bensì sta delineando delle nuove forme di servizi.

Leggi l’articolo sul Gamberorosso.it